E-fattura B2B: come registrare l’azienda a Fisconline

25 Ott 2018

La fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutte le imprese, dal 1 Gennaio 2019. In questo articolo ti spiego come registrare la società al servizio telematico Fisconline, per gestire le fasi della e-fattura.

agenzia-entrate-richiesta-pin

Cos’è Fisconline

Fisconline è un servizio telematico dell’Agenzia delle entrate. E’ dedicato a tutti i contribuenti, le società e gli enti, che non debbano presentare la dichiarazione dei sostituti di imposta (modello 770) per più di 20 soggetti e che non siano già abilitati ad Entratel.

Tra i servizi dedicati, la registrazione della società, permette di registrare l’indirizzo telematico per la ricezione delle fatture elettroniche.

Richiedere l’abilitazione al servizio

L’abilitazione della società a Fisconline può essere ottenuta, dal rappresentante legale/negoziale o dai gestori incaricati, richiedendo il codice di identificazione personale (codice PIN). E’ possibile richiedere l’abilitazione:

  1. online.
  2. presso un ufficio delle Entrate;
  3. per telefono. Tramite il servizio automatico che risponde al numero 848.800.444.

In seguito come abilitare l’impresa attraverso la procedura online.

Procedura online agenzia delle entrate richiesta Pin

Per registrare la società al servizio Fisconline:

  • l’utilizzatore dovrà accedere al sito dell’Agenzia delle Entrate, tramite credenziali SPID, nella sezione “Registrazione ai servizi telematici“;
  • selezionare la voce “Fisconline” / “Registrazione a Fisconline“;
    Registrazione ai servizi telematici fisconline

Nella sezione successiva “Registrarsi a Fisconline“:

  • selezionare la voce:”Società e, piú in generale, tutti i soggetti diversi dalle Persone fisiche (c.d. Pnf), che presentano la dichiarazione dei sostituti d’imposta per un numero massimo di 20 soggetti percipienti“e la voce “Dichiaro di aver preso visione della normativa“;
  • cliccare su “Richiedi il codice Pin” .
    agenzia delle entrate richiesta pin

Una volta entrato nella sezione “Richiesta del PIN” sarà necessario indicare il pincode o il numero della domanda di abilitazione.

Il sistema, effettuati i controlli di congruenza, fornirà la prima parte del codice PIN (prime 4 cifre).

La password dell’utente PNF non viene generata poiché l’accesso al servizio Fisconline è consentito alle sole persone fisiche nominate ad agire in nome e per conto dell’utente stesso (gestore/operatori incaricati).

Richiesta non accettata

Se il richiedente non coincide con il rappresentante legale/negoziale risultante in anagrafe tributaria, la richiesta non sarà accettata. In tal caso, è possibile ripetere l’operazione presentando una nuova domanda.

Dopo tre tentativi errati, la domanda sarà respinta in modo definitivo. In questa ipotesi il richiedente dovrà recarsi presso un ufficio territoriale dell’Agenzia per ottenere il codice PIN.

Comunicazione nominativi dei gestori incaricati

Il rappresentante dell’utente PNF è tenuto a comunicare online i nominativi dei gestori incaricati collegandosi al sito web, utilizzando l’apposita funzione disponibile nel menù Profilo utente dell’area autenticata (il medesimo rappresentante può inserirsi anche come gestore incaricati).

In alternativa può recarsi in uno degli uffici territoriali della regione ove è stabilito il suo domicilio fiscale e produrre l’elenco Gestori Incaricati – pdf in cui indicherà i soggetti nominati.

Conclusione della procedura

In seguito i passi per completare la richiesta di registrazione al servizio Fisconline della società. Al termine della procedura riceverete le restanti 6 cifre che compongono la seconda parte del PIN all’indirizzo email segnalato.

Il rappresentante legale/negoziale o i gestori incaricati dovranno:

  • accedere all’Area Riservata del servizio Entratel – Fisconline con le proprie credenziali SPID;
    accedi con SPID
  • nominare se stesso e/o uno o più soggetti come Gestore Incaricati attraverso le Funzioni per Rappresentanti Legali disponibili nella sezione Profilo Utente dell’Area Riservata*;
  • effettuare la Scelta utenza di lavoro selezionando il codice fiscale della società.

*la password non viene fornita agli utenti PNF in quanto l’accesso al servizio avviene attraverso il Nome utente, la password e il codice Pin della persona fisica incaricata ad agire in nome e per conto degli utenti PNF.

A questo punto, il rappresentante legale/negoziale o il Gestore Incaricati dovrà selezionare dal menu di sinistra dell’Area Riservata il link: Profilo utente -> Per coloro che hanno richiesto il codice PIN ad un Ufficio e inserire il numero della domanda di abilitazione contenuto nella stampa rilasciata dall’Ufficio.

In questo modo il sistema completa la procedura, fornendo la rimanente parte del codice PIN (composto in totale da 10 cifre) necessaria per usufruire dei servizi telematici dell’Agenzia delle entrate.

Fonti: Agenzia delle entrate
La presente comunicazione ha lo scopo di tenere informato il cliente sulle soluzioni per la gestione della fatturazione elettronica. Non vuole sostituirsi ai veri esperti in materia. Ci impegneremo a mantenere aggiornata la comunicazione.


Alessandro Brocchetta

Assistenza software Area Software Gestionali OndaiQ e OceanoiQ presso Atc Service Srl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi articolo precedente:
cosa sono cookie
Cosa sono i cookie e come gestirli al meglio

I siti web e le applicazioni mobile utilizzano cookie per "ricordarsi" di noi. Per questo motivo le pagine web sono...

Chiudi