Nuovi adempimenti sulle dichiarazioni d’intento: come gestirle in OndaiQ

28 Gen 2020

Gentile cliente,
con l’inizio del 2020 sono state introdotte modifiche per quanto riguarda la gestione delle dichiarazioni d’intento. E’ divenuto obbligatorio comunicare il Numero di Protocollo Ricevuta Agenzia Entrate all’interno dei file xml. Telematico Digitale ha aggiornato automaticamente la procedura di creazione xml.

Personalizzazioni non attive nel campo Causale

Se all’interno del file .xml non si hanno personalizzazioni attive,  Telematico Digitale compila il campo 2.1.1.11 – Causale come segue:

Dichiarazione intento ondaiQ 1
Previo aver inserito il Numero di Protocollo Ricevuta Agenzia Entrate all’interno della maschera dichiarazione d’intento in Onda: Operatività/Contabilità/Dichiarazione Intento.

dichiarazione intento 2 OndaiQ

Personalizzazioni attive nel campo Causale

Nel caso siano presenti personalizzazioni per il campo 2.1.1.11 – Causale dell’xml occorre aggiornare la personalizzazione.

Vi chiediamo pertanto di controllare come viene compilato il campo quando emettete fatture con dichiarazione d’intento, in modo da verificare che la dicitura della dichiarazione d’intento sia corretta. Vi invitiamo a contattarci, ai consueti recapiti, qualora dovreste riscontrare diciture errate.

Modifica dicitura file PDF fatture

Per quanto riguarda la dicitura presente nei file .pdf delle fatture, vi chiediamo di verificare e contattarci per la modifica.

Vi ringraziamo per la collaborazione.
Atc Service S.r.l
Tel: 0382/496814

Share

Alessandro Brocchetta

Assistenza software Area Software Gestionali OndaiQ e OceanoiQ presso Atc Service Srl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.