Aggiornamento gratuito Windows 10, ancora pochi giorni

21 Lug 2016

Il 29 Luglio è il termine ultimo per installare sul tuo computer in modo gratuito il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows10.

Hai tutti i requisiti per effettuare l’aggiornamento? Vediamolo insieme.

Aggiornamento gratuito Windows 10

Photo by rawpixel.com on Unsplash

Verifica se hai i requisiti necessari per effettuare l’aggiornamento a Windows10

Per effettuare l’aggiornamento gratuito a Windows10, sul tuo computer deve essere presente come sistema operativo la versione più recente di Windows 7 o Windows 8/8. Se non sai quale stai utilizzando puoi controllare nel supporto Microsoft. Se hai versioni più vecchie fai clic qui per Windows 7 SP1 oWindows 8.1 Update.

Anche il “tuo hardware” deve rispondere a determinate caratteristiche. I requisiti minimi necessari sono quelli di avere:

  • Processore: 1 gigahertz (GHz) o superiore oppure SoC;
  • RAM: 1 gigabyte (GB) per sistemi a 32 bit o 2 GB per sistemi a 64 bit;
  • spazio su disco rigido: 16 GB per sistemi a 32 bit, 20 GB per sistemi a 64 bit;
  • scheda video: DirectX 9 o versione successiva con driver WDDM 1.0;
  • display: 800×600.

requisiti minimi windows 10

Puoi verificare queste impostazioni dal pannello di controllo del tuo sistema operativo. Come raffigurato nell’immagine sottostante.

windows10 sistema importazioni

Se hai un computer da più di 4 anni, bisogna decidere in maniera accurata che cosa fare per evitare di renderlo inutilizzabile.

Se pensi di avere tutte “le carte in regola” per aggiornarti all’ultimo sistema operativo ma hai paura che i tuoi programmi non “siano all’altezza”, non preoccuparti, Microsoft ha pensato anche a questo.

Puoi controllare in modo automatico se il tuo computer è ha tutte le caratteristiche necessarie per l’aggiornamento. Vediamo come.

Tutorial lo strumento che controlla in automatico la compatibilità hardware e software

Microsoft ha implementato uno strumento che esegue questi controlli in automatico, a te spettano solo dei semplici click.

Nella barra delle applicazioni in fondo a destra puoi trovare l’icona a forma di bandiera.

Al click lancia l’applicazione per ottenere Windows 10. Quando compare la finestra bisogna selezionare il menù in alto a sinistra. Si aprirà una tendina e dovrai selezionare Controlla il tuo PC.

aggiornare a windows 10- informazioni su windows 10

Il computer verrà scansionato sia nella parte hardware che in quella software e verranno indicate eventuali incompatibilità. Di seguito ti propongo questi due casi.

aggiornare a windows 10- computer compatibile o no

Se il tuo computer è compatibile puoi procedere con l’aggiornamento. Se visualizzi “Windows 10 non funzionerà in questo PC”, può essere dovuto per tre motivi:

  1. hardware. Non rispettano i requisiti minimi. Per procedere devi sostituire le parti indicate;
  2. software. Alcuni programmi possono essere incompatibili con la nuova versione. A volte è possibile continuare l’installazione. Di seguito puoi trovare una guida su come utilizzare il software Esegui programmi creati per versioni precedenti di Windows;
  3. driver. Questo problema si risolve aggiornando i vari driver, nel caso non sia disponibile, è necessario cambiare i dispositivi che non sono compatibili.

Come verificare i software non compatibili

Se hai aggiornato e non hai controllato se i tuoi programmi di lavoro sono compatibili con la nuova versione, può capitare che le applicazioni non partano o terminino con un errore.

Windows 10 ha uno strumento che ti consente di eseguire il programma in modalità compatibile.

Nella sezione dedicata alla ricerca con l’icona della lente di ingrandimento, devi scrivere “compatibilità” e ti appare Esegui programmi creati per versioni precedenti di Windows.

aggiornare a windows 10- compatibilità

Una volta aperto seleziona Avanti.  Lo strumento troverà in maniera automatica i programmi installati. Se il programma che ti serve dovesse mancare, seleziona su Non in elenco. Comparirà una finestra in cui dovrai selezionare il programma, poi ti offre due possibilità:

aggiornare a windows 10- programma non in elenco

  • Prova impostazione consigliate. Permette di eseguire il programma utilizzando le impostazioni consigliate;
  • Risoluzione dei problemi del programma. Per capire il problema riscontrato, lo strumento ti pone delle domande riguardanti l’apertura del programma o il funzionamento nelle vecchie versioni. Al termine dei quesiti, premendo Avanti ti proporrà un test. Se il risultato è positivo il programma funzionerà. Se è negativo occorrerà un’altra configurazione. Nel caso ci siano più persone che usano quel computer, premere su “Modifica impostazioni per tutti gli utenti”.

Come fare l’aggiornamento

Quando esegui l’aggiornamento è richiesta una connessione Internet. Il file è di circa 3 GB, il cui download è soggetto ai normali costi del servizio Internet.

Una volta definito i requisiti necessari, per aggiornare il tuo computer a Windows 10 hai due modi:

  1. puoi scaricarlo dal sito di Microsoft.
  2. L’altra soluzione è utilizzare Windows Update seguendo la nostra guida.

Le versioni di Windows 10

L’aggiornamento del sistema viene eseguito tra edizioni analoghe di Windows. Ad esempio, Windows 7 Home Premium viene aggiornato a Windows10 Home.

windows10 aggiornamento versioni

windows10 versioni windows 8

Il nuovo sistema operativo si presenta con 7 versioni a seconda dell’utente. Vediamole nel dettaglio.

  1. Windows10 Home: edizione desktop per PC e tablet. Gli utenti potranno apprezzare tutte le innovazioni portate dal nuovo sistema operativo come Cortana, il nuovo browser web Microsoft Edge, la modalità Continuum, il sistema biometrico Windows Hello ed una vasta gamma di applicazioni universali come Foto, Mappe, Posta e Calendario.
  2. Windows10 Mobile: è stato sviluppato per offrire la migliore esperienza d’uso possibile su dispositivi come gli smartphone ed i piccoli tablet pc.
  3. Windows10 Pro: è un’edizione pensata per le aziende. Si basa sulla versione Home per il mercato consumer ma integra alcune caratteristiche extra per soddisfare le necessità delle imprese.
  4. Windows10 Enterprise: si basa, su Windows 10 Pro, include funzionalità progettate per soddisfare le esigenze di organizzazioni di medie e di grandi dimensioni.
  5. Windows10 Education: si basa su Windows 10 Enterprise, è progettata per le scuole, insegnanti e studenti.
  6. Windows10 Mobile Enterprise: edizione per smartphone e piccoli tablet indirizzata alle aziende.
  7. Windows10 IoT Core: edizione per dispositivi che fanno parte della Internet of Things.

I vantaggi dell’aggiornamento Windows 10

Quando avrai eseguito l’aggiornamento, potrai godere subito di numerosi vantaggi. Vediamone alcuni.

  • Nuova interfaccia grafica. Il nuovo sistema operativo avrà una nuova interfaccia grafica molto semplice e ben fatta, pensata per la semplicità d’uso da parte dell’utente.
  • Supporto vitalizio. Microsoft vuole raggiungere l’obbiettivo di avere solo un sistema operativo da supportare a vita.
  • Maggiore produttività per gli utenti: il nuovo sistema operativo è stato pensato per agevolare gli utenti nelle loro attività quotidiane, proponendo un’interfaccia utente semplice e personificabile.

Quanto costa non aggiornarsi

Un recente studio Intel, afferma che lavorare con computer obsoleti e non aggiornati comporta al dipendente e quindi all’azienda, una perdita di una settimana di lavoro ogni anno. Oltre a questo costo nascosto la licenza di base, una volta scaduto il periodo gratuito, costerà 135€.

Aggiornamento gratuito Windows 10 ancora pochi giorni: le conclusioni

Il 29 Luglio è l’ultimo giorno in cui potrai scaricare GRATIS Windows10 sul sito Microsoft o tramite Windows Update. Dopo ti costerà o 135,00€ di licenza o un computer nuovo.

Passare all’ultima versione di Windows significa disporre di un sistema operativo gratuito che sarà utilizzato per molto tempo, con il totale supporto da Microsoft.

Se hai verificato che tutti i programmi che usi sono compatibili con Windows 10, e hai già fatto le copie di backup dei dati, sei pronto per iniziare l’aggiornamento.

Per maggiori informazioni o chiarimenti contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto e accetto la Privacy Policy ed i Termini e Condizioni.

Accetto di ricevere materiale di marketing in relazione al servizio offerto. Leggi l’informativa
SiNo


Roberto Mezzadra

Sales & Marketing Manager presso Atc Service Srl