Applicazioni .NET

12 Mag 2015

applicazioni.net

Atc Service offre servizi di realizzazione e progettazione software in ambiente Microsoft. In particolare, eseguiamo analisi di alto livello utilizzando metodologie conformi agli standard di qualità internazionali. Operiamo un costante studio delle nuove tecnologie ed in base ad una lunga esperienza siamo in grado di offrire e garantire soluzioni sempre aggiornate.

.NET Framework – Che cos’è

Un componente di Windows che permette di sviluppare, eseguire e distribuire applicazioni e servizi web.

È costituito da due componenti principali:

  • il Common Language Runtime (CLR): il motore di esecuzione mediante il quale vengono gestite le applicazioni in esecuzione;
  • la libreria di classi .NET Framework: fornisce una raccolta di codice testato e riutilizzabile che gli sviluppatori possono chiamare dalle rispettive applicazioni.

Tra i servizi forniti da .NET Framework per le applicazioni in esecuzione sono inclusi:

  • Gestione della memoria: in molti linguaggi di programmazione, i programmatori sono responsabili dell’allocazione e del rilascio della memoria e della gestione della durata degli oggetti. Nelle applicazioni .NET Framework, il CLR fornisce questi servizi per conto dell’applicazione;
  • un sistema comune di tipi: nei linguaggi di programmazione tradizionali, i tipi di base sono definiti dal compilatore, cosa che rende più difficile l’interoperabilità tra i linguaggi. In .NET Framework i tipi di base vengono definiti dal sistema di tipi di .NET Framework e sono comuni a tutti i linguaggi destinati a .NET Framework;
  • libreria di classi estesa: anziché dover scrivere grandi quantità di codice per gestire operazioni comuni di programmazione di basso livello, i programmatori possono usare una libreria di tipi facilmente accessibile e i relativi membri dalla libreria di classi .NET Framework;
  • framework e tecnologie di sviluppo: in .NET Framework sono incluse librerie per aree specifiche dello sviluppo di applicazioni, ad esempio ASP.NET per applicazioni Web, ADO.NET per l’accesso ai dati e Windows Communication Foundation per applicazioni orientate ai servizi;
  • interoperabilità tra i linguaggi: tramite i compilatori di linguaggio destinati a .NET Framework viene generato un codice intermedio denominato Common Intermediate Language (CIL) che, a sua volta, viene compilato in fase di esecuzione tramite Common Language Runtime. Con questa funzionalità, le routine scritte in un linguaggio sono accessibili ad altri linguaggi e i programmatori possono concentrarsi sulla creazione di applicazioni in uno o più linguaggi da essi preferiti;
  • compatibilità tra versioni: con poche eccezioni, le applicazioni sviluppate utilizzando una particolare versione di .NET Framework possono essere eseguite senza modifiche in una versione successiva;
  • esecuzione affiancata: il .NET Framework consente di risolvere i conflitti di versioni consentendo la coesistenza di più versioni del Common Language Runtime nello stesso computer. Ciò significa che possono anche coesistere più versioni di applicazioni e che un’applicazione può essere eseguita nella versione di .NET Framework con cui è stata creata;
  • multitargeting: usando come destinazione la libreria di classi portabile di .NET Framework, gli sviluppatori possono creare assembly compatibili in più piattaforme .NET Framework, ad esempio Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows Phone e Xbox 360.

Alberto Biafora

Ricerca e Sviluppo - Atc Service S.r.l. Sviluppo soluzioni software, applicazioni desktop, applicazioni web, user experience, user interface, amministrazione database (DBA), statistiche, cross-platform data import/export, help desk, advanced problem solving, IT consultant, office development.

Leggi articolo precedente:
social
Social Media Marketing

Cosa aspetti! Contattaci e richiedi un preventivo gratuito. Saremmo lieti di ascoltare le tue esigenze e proporti le nostre idee.

Chiudi